Se non vi fa innamorare non è comunicazione

Scritto da Promuovere

29 Settembre 2020

Per quanto possa sembrare strano, vale per qualsiasi “prodotto” ma per un territorio ancora di più. O meglio, parlando di territorio è più facile capirci: comunicare il territorio non vuol dire venderlo, vuol dire far innamorare di quel territorio. Far innamorare una determinata categoria di persone, o determinate categorie, ciascuna con una sensibilità diversa, una storia diversa, un motivo diverso per innamorarsi, tutti assolutamente validi e tutti “attivabili” da una corretta comunicazione con linguaggi particolare e dedicato.
Comunicare un territorio significa generare amore, desiderio, voglia di quel territorio.

Come abbiamo detto, vale per qualsiasi prodotto, perché questa è l’essenza della comunicazione. Almeno di quella vera, che vive e si alimenta di professionalità specifiche da un centinaio di anni a questa parte. La comunicazione fa vendere, ma vendere non è il suo scopo, guai se lo fosse. Vendere è lo scopo di un commerciale e di una buona strategia di marketing. La comunicazione è una leva del marketing, senza la quale il marketing non può funzionare. Ma quando si comunica non si pensa a vendere, si pensa a comunicare. Solo così la comunicazione fa vendere davvero, perché solo così raggiunge la propria essenza ed offre al marketing l’energia necessaria per sviluppare tutte le proprie potenzialità. Diversamente la comunicazione si riduce a tentativo maldestro di apprendisti stregoni, il marketing si ripiega su se stesso e il prodotto non si vende.

Se vogliamo applicare al territorio questa logica, possiamo dire che il territorio per il marketing è un prodotto da vendere, per la comunicazione è un valore da far desiderare. La strategia di marketing rende il territorio fruibile e vendibile, la strategia di comunicazione lo rende indispensabile e in questo modo permette al marketing di venderlo. Ecco perché dicevamo che comunicare il territorio vuol dire far innamorare di quel territorio. Quando l’amore è scoccato, la comunicazione ha raggiunto il suo scopo e può consegnarlo al marketing su un piatto d’argento. Vuol dire che la strategia di comunicazione del territorio ha funzionato e che, se anche la strategia di marketing è stata preparata con cura, il territorio – o qualsiasi altro prodotto – sarà venduto con successo.

Può sembrare cinico accostare termini come strategia e amore, ma non lo è, se la comunicazione è davvero tale. Forse la terminologia può apparire stridente, ma non è così, se chi comunica ha fatto davvero il proprio lavoro. Perché quando comunichi un territorio o un prodotto in genere, il primo ad innamorartene sei tu. Solo in questo modo puoi far sì che anche il tuo target di comunicazione se ne innamori. Eccola, l’essenza della comunicazione, l’empatia totale e magistralmente condotta tra il valore/territorio, il comunicatore, il pubblico. È qualcosa di molto simile all’amor ch’a nullo amato amar perdona di dantesca memoria. Esiste qualcosa di più bello?

Condividi

Forse potrebbe interessarti …

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − due =

Marketing Promuovere - Al servizio di chi fa impresa


Chiudi il menù